Vite_di_plastica

Vite di plastica

25.00€

È arrivato il momento.
Sotto di me vedo l’immensa distesa blu. Qualcosa, forse tutto, è cambiato.
È come passare una mano su di una cicatrice e accorgersi che non c’è più.
Il dolore non fa più male, quello che mi rendeva debole ora mi rende forte, quello che mi faceva soffrire ora è parte di me e gioca per me.
Capisco qual’é la ragione di questo viaggio, il perché io sia qui.
Ora tutto va al suo posto, ora capisco l’immensa fierezza che provo nell’essere quel che sono diventato. Era tutto scritto, sin da quando sono nato. Ho vissuto nel buio per molto tempo, senza capire.
Ma ora, tutto è limpido attorno a me, non c’è più confusione. È una nuova vita, una rinascita.
Vedo l’immensa distesa blu. Ora che il grande passo è stato compiuto, tutto sarà più facile. Molti pregano in una chiesa e s’inchinano ad una croce aspettando il loro ingresso in paradiso.
Pregate pure, ma non vi salverete.
C’è chi ha avuto la sua croce, ora tocca agli altri.

COD: 978-88-6259-340-3 Categorie: , Etichetta

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Vite di plastica”