Verità e Realtà

12.00

I miei aforismi sono nati per contestare alcuni aspetti della società, vedevo la falsità negli occhi delle persone, di quelli che sono al potere e di quelli che non lo sono. Spesso anche le persone cosiddette “profonde” sono false, mi sono accorto che io stesso qualche volta indossavo una maschera. Da qui ho incominciato a fare una ricerca spirituale, soprattutto su me stesso. Da questa ricerca scaturita dalla mia sensibilità non espressa è nata la spiritualità. Ho letto tanti libri spirituali, ma non volevo farmi influenzare ne scrivere pensieri di altri, volevo mantenere la mia, come dire, originalità. Credo di aver avuto una grande sensibilità fin da piccolo, ero molto educato e molto buono ma a volte anche un po’ su di giri per così dire, poi crescendo ho fatto anch’io le mie pazzie. Questi aforismi nascono sicuramente dalla mia esperienza di vita, ma rappresentano soprattutto un voler andare oltre la mente. Scrivendoli continuo ad indagare e a capire la falsità che c’è in me e negli altri e, quando la scopro, scrivo aforismi “duri”.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Verità e Realtà”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *