Non si può legare il vento

Valutato 5.00 su 5 su base di 1 recensioni
(1 recensione del cliente)

13.00

…da sempre Amélie sentiva di possedere un legame istintivo e sensuale con tutto ciò che era bello e rientrava nelle espressioni più spontanee della natura, quindi la scelta della Camargue, territorio usato e a volte abusato dalla natura per tutte le sue manifestazioni più alte, le sembrò indovinato…

COD: 978-88-6259-558-2 Categorie: , Tag:

1 recensione per Non si può legare il vento

  1. Valutato 5 su 5

    Ilenia

    Già il titolo mi aveva incuriosita… Letto il libro, ho scoperto il senso più profondo di quelle parole… Ed è lì che è racchiusa tutta l’essenza di questo romanzo… A mio parere, bellissimo, poetico, suggestivo… Un viaggio sensoriale tra luoghi, colori, emozioni, albe paesaggistiche e spirituali… Questo libro è stato capace di aprirmi orizzonti nuovi, non solo a livello immaginifico, ma anche esistenziale, per le domande che pone e le risposte che propone… Mi ha donato un senso di libertà e di pace interiore che forse solo il vento, ascoltandolo con il cuore, sa offrire…

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *