Senza titolo-1

Il terzo settore – Aspetti civilistici, fiscali, contabili ed economico-sociali degli enti non commerciali

45.00€

Il presente volume è il secondo  della collana “Quaderni di Studi Sociali, Giuridici ed Economici”, nata dalla volontà di dare seguito pubblicistico, non solo all’attività oramai pluridecennale dell’ Associazione La Pira, ma anche ad altre organizzazioni culturali a cui l’autore è legato. La domanda che si porrà il lettore sarà di quale possa essere la linea di tali quaderni, posto che il primo era un saggio breve di carattere politologico avente per oggetto la figura di Don Luigi Sturzo, mentre il secondo sembra una “roba da commercialisti”: ebbene, la linea editoriale attiene probabilmente all’Umanesimo Integrale propugnato da Jacques Maritain nel XX secolo; vale a dire la volontà neotomistica di attraversare ed unire i saperi. […] Il secondo motivo di rilevanza per una collana di ispirazione cattolica come quella di cui fa parte il seguente quaderno, attiene sicuramente ai principi di sussidiarietà e solidarietà cari alla dottrina sociale cristiana e che trovano nel terzo settore la loro applicazione pratica tramite gli enti non commerciali.

COD: 978-88-6924-074-4 Categorie: , Etichetta

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il terzo settore – Aspetti civilistici, fiscali, contabili ed economico-sociali degli enti non commerciali”