Il_paradiso_di_Dante

Il Paradiso di Dante – il viaggio dell’uomo dall’Ombra alla Luce

35.00€

La contemplazione, l’ascolto, cioè, dei messaggi dell’inconscio, è un aspetto della dimensione trascendente umana che la modernità coltiva sempre meno, arrecando grave danno all’individuo il quale, tutto concentrato sul vivere quotidiano, ha abbandonato l’introspezione, fuggendo cosí da sé stesso.
Dante, invece, con un volo verticale che lo ha portato dall’abisso, in cui l’Ombra è sovrana, al regno della Luce, ha trovato dentro di sé la salvezza (in termini junghiani è passato dall’Io al Sé). E ciò è potuto accadere perché egli ha saputo tenere viva proprio quella dimensione trascendente che, in seguito, lo sviluppo razionale della personalità umana avrebbe smarrito in nome della ragione e della scienza, creando un vuoto che invano talvolta si tenta di colmare affidandosi a mode piú dannose che utili.

COD: 978-88-6259-948-1 Categorie: , , Etichetta

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il Paradiso di Dante – il viaggio dell’uomo dall’Ombra alla Luce”