Microsoft Word - Pedagogia 3

Il Materiale l’Immateriale la Commistione

10.00€

L’uomo è divenuto cosciente dopo un processo evolutivo straordinariamente lungo, graduale e complesso.
Da quando era incolto e maggiormente da evoluto, si è posto domande di carattere esistenziale e non esistenziale. Queste ultime hanno suscitato il desiderio di sapere chi ha creato l’universo, se c’è vita oltre l’esistenza, in che modo lui ha potuto evolversi e acquisire consapevolezza. Ha impegnato la mente in una continua ricerca per dare risposta a queste domande secondo la sua intelligenza e possibilità, senza però approdare a delle certezze. Per dare una risposta a questi interrogativi si è affidato ai mezzi disponibili: l’immaginazione, l’interpretazione, il credere per mezzo della fede.
Questo volumetto apre una via nuova a questi suoi problemi non esistenziali. Questa strada è la logica ed in particolare la logica degli opposti, per cui un concetto o un termine si convalidano a vicenda e l’uno esiste ed è interpretabile soltanto perché esiste il suo opposto. Così il falso esiste perché esiste il vero, il materiale perché esiste l’immateriale. La modalità deduttiva del conoscere ci fa approdare a una verità, che non è più supposizione, immaginazione o credo, ma l’unica possibilità per la mente umana di pervenire alla verità con la logica. Il procedimento logico degli opposti ci consente anche di conoscere alcune caratteristiche della mente immateriale.
Oltre al procedimento logico per pervenire a verità certe, questo studio si sofferma sulla creazione della cellula, che segna l’inizio della commistione tra materiale e immateriale e la diffusione nel nostro pianeta di organismi sempre più complessi sino alla formazione dell’ uomo.

COD: 978-88-6924-062-1 Categorie: , Etichetta

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il Materiale l’Immateriale la Commistione”