Il_delitto_di_collusione

Il delitto di collusione in contrabbando e le accise

14.00€

Oggetto del presente testo è l’analisi del reato di collusione per frodare la finanza, previsto dall’articolo 3 della Legge 9 dicembre 1941, n.1383.
Tale norma dispone che: “il militare della Guardia di Finanza che commette una violazione delle leggi finanziarie costituente delitto, o collude con estranei per frodare la finanza, oppure si appropria o comunque distrae, a profitto proprio o di altri, valori o generi di cui egli, per ragioni del suo ufficio o servizio, abbia l’amministrazione o la custodia o su cui eserciti la sorveglianza, soggiace alle pene previste dagli articoli 215-219 del Codice Penale Militare di Pace, ferme restando le sanzioni pecuniarie delle leggi speciali.

COD: 978-88-6924-021-8 Categorie: , , Etichetta

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il delitto di collusione in contrabbando e le accise”