Microsoft Word - Pedagogia 3

Il coniglio di Socrate

12.00€

“Chi sono io? Ebbene te lo dirò: sono il figlio di Fenarete, moglie di Sofronisco del demo di Alopece, a sud est dell’Acropoli, nato il sesto giorno del mese di Targelione, nel terzo anno dalla cinquantasettesima Olimpiade, dieci anni dopo il saccheggio dei persiani, in quello che voi individuate come il 469 a.C. ma poiché oramai vivo con te da più di dieci anni e conosco la tua non fresca preparazione in storia e filosofia, è bene che io ti precisi. Io sono Socrate.”
Il mio coniglietto ha ragione. Non sono un professore di storia e filosofia. I miei studi si sono concentrati sul diritto ma, sebbene non ricordassi né Fenarete né Sofronisco, so per certo che Socrate è stato uno dei più grandi filosofi di tutti i tempi, così grande che persino io, pur non ricordando i nomi dei suoi genitori e l’esatta data di nascita, conservo memoria del suo pensiero studiato al liceo. E ora, per qualche strana ragione che voglio comprendere, alberga in quella tenera coniglietta di cui pulisco la cacca tutti i giorni da più di dieci anni a questa parte, con la quale ogni sera guardo la televisione steso sul divano con la mia pancia a farle da cuscino, alla quale confido ogni cosa di me senza nasconderle nulla e della quale mi occupo con l’amore di un padre.

COD: 978-88-6924-210-6 Categorie: , , Etichetta

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il coniglio di Socrate”