I segreti di Villa ai Lecci

Valutato 4.67 su 5 su base di 3 recensioni
(3 recensioni dei clienti)

20.00

La piccola Dalia era andata ad abitare a Villa ai Lecci con la mamma Anna che avrebbe svolto il lavoro di cameriera, dove già lavorava sua zia da tanto tempo come cuoca. La piccola era rimasta affascinata da questa grande villa e aggirandosi da sola e senza autorizzazione, era arrivata nella parte vecchia ed aveva conosciuto un’anziana ed elegante signora di nome Costanza, che viveva tutta sola in quella parte della casa. Di lei mai nessuno parlava. Dalia andava di nascosto a trovarla poiché lei stranamente non usciva mai. Nella vecchia ala della casa aveva trovato il diario di Carlotta, la bella ragazza del ritratto ottocentesco, appeso vicino al caminetto del salottino della signora Costanza. Con la mamma l’avevano letto prima di consegnarlo al padrone di casa. E avevano scoperto parecchi segreti di famiglia che erano stati nascosti e che qualcuno non avrebbe voluto che uscissero fuori. E chi era che cercava di distruggere questa famiglia con loschi tentativi? E scoperti i poteri paranormali di Dalia anche lei era diventata per qualcuno un pericolo da eliminare.

3 recensioni per I segreti di Villa ai Lecci

  1. Valutato 5 su 5

    Beppe

    Molto bello e misterioso. La trama incuriosisce fino all’ultima pagina.
    Ambientazione molto interessante.
    Un tocco di suspance da leggere tutto d’un fiato. Raccomandato agli amanti del mistero, agli amanti di indagini, morti misteriose…

  2. Valutato 5 su 5

    Davide

    Un libro intrigante e davvero molto piacevole da leggere . Ambientazione interessante. Per gli amanti del mistero …

  3. Valutato 4 su 5

    Mafalda

    Mi ha incuriosito fino all’ultima pagina.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *