Senza titolo-1

Con se stesso

12.00€

Ci sono uomini di lucida intelligenza che guardano il mondo con occhio di contemplazione e riflessione. E poi lo sostanziano in versi. Uno di questi è Dauno che approda all’arte poetica negli anni della piena maturità con una raccolta di liriche cui è difficile rendere persino una spiegazione di come possa rifiorire, all’improvviso, tanta ispirazione artistica in un uomo che si era dedicato sin qui esclusivamente all’attività di scrittore narrativo. Emblematico ed allusivo Con se stesso, il titolo che vale una poetica: per il nostro autore il fare poesia è toccare tutte le cose della sua avventura biografica e interiore; in fondo le sue nostalgie, le malinconie, le memorie, i sentimenti, le emozioni sono quelle di ciascuno di noi, di ogni uomo. Dauno ha il privilegio, rispetto a noi comuni mortali, di averne consapevolezza, di scavare dentro di sé e di metterci a parte della sua vicenda umana.  Ben si comprende allora come l’asse tematico di queste liriche sia il dialogo con il proprio passato e con il proprio presente, con la propria ragione di esistere e con i propri disagi esistenziali, ovvero tutto ciò di cui è permeata l’esistenza umana che, ad un certo momento della vita, quando molto si è vissuto, può diventare viva poesia. Non a caso ciascuna lirica ha un suo accento peculiare che presenta aspetti di grande interesse e reca un suo profondo messaggio con l’impronta di una confessione esibita a cuore aperto: dall’immersione totale negli elementi della natura alla solitudine esistenziale fino alle persone care che vengono esplorate attraverso il linguaggio della poesia: una poesia priva di complicazioni intellettualistiche, di sperimentalismi lessicali e di ogni altra avventura linguistica, una poesia che vive con le cose che animano la vita quotidiana.

COD: 978-88-6924-099-7 Categorie: , Etichetta

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Con se stesso”