Senza titolo-1

Comunità locale e flussi culturali – Lineamenti sociologici del mutamento culturale della provincia di Macerata dal dopoguerra agli inizi degli anni 2000

12.00€

Il presente saggio ha come tema di ricerca il mutamento socio-culturale della provincia maceratese indissolubilmente intrecciato a quello regionale e nazionale. Esso tenta di tenere insieme le due facce del mutamento, da un lato pone l’accento sulla persistenza di forti tratti comunitari dopo il passaggio all’industrializzazione capitalistica, dall’altro evidenzia i tratti di forte discontinuità con il patrimonio socio-cultuale locale mostrando la loro origine attraverso l’influenza esercitata dai flussi culturali e mediali esogeni. Per tali ragioni il saggio è sostanzialmente suddiviso in due parti. Nella prima si ripercorre la grande trasformazione socio-culturale della regione fino agli anni ’80, dalla prospettiva della sociologia economica, riprendendo i nuclei essenziali della letteratura sociologica esistente, sopratutto in quei passaggi che più si accostano agli aspetti culturali del mutamento. Nella seconda siamo andati alla ricerca di altri indicatori, fenomeni e reperti capaci di delineare i contorni di un mutamento nel segno della discontinuità con i valori, le norme e i gusti legati al contesto locale; una discontinuità comprensibile solo a partire dall’influenza esercitata dai contenuti veicolati dai flussi mediali e culturali esogeni, che si sono innervati nel contesto locale e metabolizzati entro le sue profonde radici comunitarie.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Comunità locale e flussi culturali – Lineamenti sociologici del mutamento culturale della provincia di Macerata dal dopoguerra agli inizi degli anni 2000”