Copertina.indd

Cassandra – La società sedotta

12.00€

Questo piccolo volume è il primo di una trilogia che si propone, nella modestia dell’autore e secondo la propria visione, di mettere a nudo le menzogne, nascoste da un sipario di convenienza per pochi, che la società avalla  senza mai denunciarne l’esistenza. Per un appassionato qual’egli è (l’autore) della cultura greco-romana, su cui si è sviluppata tutta la storia dell’Occidente fino ad oggi, era di rigore affiancare ad un tale progetto l’intamontabile fascino dei suoi miti (greci). Narrazioni antiche che riescono, ancora oggi, a proporre soluzioni, oppure, ad avvisarci di un imminente pericolo, per non cadere in errore, quasi fossero, insolite fiabe scritte, ma per grandi. Insegnamenti mai scaduti, che questi affascinanti ed immarcescibili racconti, ci consegnano, talvolta (o molto spesso), come un’illuminante, e dura, verità tangibile.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cassandra – La società sedotta”