Basta_che_voti

Basta che vóti!

10.00€

“Se votare facesse qualche differenza non ce lo lascerebbero fare” affermava Mark Twain.
Eppure il voto affascina così tanto, per svariati motivi, che se ci venisse tolto ci sentiremmo orfani di una grandissima porzione di libertà. (…) Questa storia, contemporanea, racconta una competizione elettorale ambientata in una societàche comincia a fare fatica  a credere nel sistema democratico, che evidenzia alcune criticità ricorrenti, che si è persuasa del distacco fra eletti ed elettori e che “legge” il voto in maniera piuttosto utilitaristica.(…) Anche la famiglia di questa storia è coinvolta dal ciclone della politica e non si tirerà indietro di fronte agli inviti  ch le vengono rivolti dalle due liste che concorrono al governo del comune, addirittura ingegnandosi a trovare una soluzione molto “bipartisan”.

COD: 978-88-6259-631-2 Categorie: , , Etichetta

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Basta che vóti!”