Microsoft Word - Pedagogia 3

Alla deriva

20.00€

È in ospedale, in un giorno di ordinario lavoro per Marta e di quotidiana disperazione per Salvatore, che fatalmente si incontrano le loro vite. Vite agli antipodi: felice e appagante quella di Marta, moglie di Guido, un commissario di Polizia, e madre di due gemelli di cinque anni; arida e violenta quella di Salvatore, orfano di padre a undici anni, sottratto insieme ai quattro fratelli a una madre snaturata e cresciuto in Istituto. Uno scontro a fuoco, dopo una rapina messa a segno da Salvatore, sconvolgerà le loro esistenze, travolgendo familiari e amici. In una storia che si dipana nell’arco di dodici anni, Salvatore conoscerà il degrado massimo nel carcere, ma anche la voglia di riscattarsi, grazie a detenuti come Gualtiero o a infermiere come Cristina. Marta, invece, dovrà fronteggiare in concomitanza due condizioni estreme: un lutto e una nascita. Giacomo, amico fraterno e collega di Guido, perno attorno al quale ruota la vita familiare di Marta, sarà una presenza silenziosa e preziosa; specialmente quando le tensioni adolescenziali dei gemelli si manifesteranno con preoccupanti comportamenti provocatori e aggressivi. È Giacomo, da ottimo poliziotto, che si è assegnato il compito di ricomporre l’armonia di un tempo, vigilando perché i colpevoli scontino fino in fondo la loro pena in carcere. Un’anima nobile e solitaria la sua; esposta al dolore, così come lo sono quelle di Salvatore, di Marta, dei gemelli, di Tommaso, di Gualtiero… Anime agli antipodi, ma accomunate dal dolore. Anime alla deriva.

COD: 978-88-6924-350-9 Categorie: , Etichetta

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Alla deriva”