TESTAinGiu

A testa in giù – Memoria di una morte per garrottamento – Una storia vera che sembra appartenere all’immaginario del teatro

14.00€

Nel tardo pomeriggio, di un gelido dicembre, un gruppo di manovali ascolta un trambusto ed un vociare, una lite soffocata dalle parole, in una stradina sterrata in aperta campagna, alla periferia del paese. All’alba, in quella stessa mulattiera, un sacerdote in cammino di preghiera, si accorge, da lontano, di una strana messinscena. Di primo acchito sembra un giovanotto alle prese con un bisogno fisiologico. Poi la visione di un uomo rivestito di brina, con i capelli rossicci, impietrito dal freddo, in una posizione sconveniente e già cadavere, si fa palese e manifesta. Il religioso esercita l’estrema unzione al disgraziato e velocemente si dirige verso il centro abitato per comunicare l’antefatto ai gendarmi.

COD: 978-88-6924-010-2 Categorie: , Etichetta

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “A testa in giù – Memoria di una morte per garrottamento – Una storia vera che sembra appartenere all’immaginario del teatro”